Strutture in legno lamellare

T.D. House srl è anche specializzata nella realizzazione di tetti e coperture di legno, classici o ventilati. Il legno lamellare consiste in almeno 3 lamelle tra loro incollate a fibre parallele. Di norma il legno lamellare è soggetto a sollecitazione da flessione, pertanto le tensioni massime si verificano nelle zone di trazione e di compressione. La struttura stratificata del legno lamellare consente l’utilizzo delle singole lamelle secondo la loro qualità vengono, per esempio, disposte in funzione dell’andamento delle tensioni sull'altezza della trave nella zona di trazione e di compressione. Gli strati centrali invece possono essere realizzati con lamelle con resistenza inferiore. Qualità del prodotto: Elementi costruttivi portanti in legno lamellare sono elementi costruttivi staticamente calcolati di alta qualità in legno trattato. Il legno lamellare può essere prodotto solo da aziende che dispongono di un certificato di idoneità per l’incollaggio di elementi costruttivi portanti in legno. La raffinata microstruttura del legno assicura a questo materiale un peso proprio ridotto a fronte di un’eccellente capacità di carico. Nonostante il peso ridotto, il legno lamellare ha una portata 14 volte superiore a quella dell’acciaio e una resistenza alla compressione pari a quella del calcestruzzo. Inoltre nella realizzazione di costruzioni in legno non è necessario attendere i tempi di asciugatura. La tecnica di costruzione a secco permette quindi di risparmiare tempi e costi. E’ estremamente resistente alle trazioni ed elastico ed è pertanto il materiale da costruzione ideale per realizzare progetti antisismici. Assicura un’ottima protezione contro il freddo in inverno e il caldo in estate. Il legno lamellare ha un’altissima resistenza al fuoco, carbonizza superficialmente in modo uniforme, perché non presenta crepe, e forma una barriera protettiva che ostacola la propagazione delle fiamme verso l’interno.